L'impegno di GTV prosegue con il progetto “Scuole Sicure”

Questo sito fa uso dei cookie al fine di facilitare la navigazione. Leggi l'informativa.

Ultime News

L'impegno di GTV prosegue con il progetto “Scuole Sicure”

Lug 30 2020

La scuola in Vietnam si è conclusa il 14 luglio scorso e, per recuperare le lezioni perdute durante l'interruzione legata al Covid-19, i bambini torneranno tra i banchi già il 15 agosto prossimo. Le vacanze estive si ridurranno così per studenti ed insegnanti ad un mese, un terzo rispetto alla consuetudine. 

Il Vietnam, già preparato a rispondere in maniera rapida ed efficace a simili epidemie (come le recenti SARS e influenza aviaria), ha visto un basso numero di contagiati da Covid-19 e non ha registrato alcun decesso. Tra le misure precauzionali messe in atto, a gennaio 2020 si è stabilita la chiusura delle scuole, che sono ricominciate solamente a fine marzo in alcune zone considerate "sicure", inizialmente con tempo parziale e con misure di contenimento del virus quali il distanziamento e l'uso di mascherine per studenti e insegnanti.
Da fine maggio si è vista la completa apertura delle scuole in tutto il paese, senza più l'obbligo di misure precauzionali: i bambini e le bambine sono quindi tornati alla piena “normalità” dei loro percorsi scolastici.

In questo contesto particolare, GTV ha sempre continuato il suo impegno verso l'educazione inclusiva e di qualità nel distretto di Xin Man, insieme alle autorità e alla popolazione locali.  In particolare, si sono messi in atto interventi di ristrutturazione e ampliamento di scuole all'interno del programma di Adozione a Distanza e stiamo ora vedendo i primi risultati anche del progetto Scuole Sicure.

Questo progetto, nato grazie al sostegno dell'Otto per Mille alla Chiesa Valdese, ha come obiettivo quello di ricostruire due asili nel comune di Ngan Chien, formare gli insegnanti di tutte le scuole del comune sulle corrette pratiche igieniche e avviare campagne di sensibilizzazione su questo tema. Ngan Chien si trova nella Provincia di Ha Giang, nell'estremo Nord del Vietnam al confine con la Cina: è questa una zona economicamente molto povera e isolata del paese, dove la maggior parte della popolazione appartiene a minoranze etniche che, per lingua, livello di istruzione e posizione, sono molto isolati socialmente e con il rischio di non poter accedere ai servizi e ai diritti riconosciuti a livello nazionale. E' per noi ancora più importante, quindi, sostenere l'istruzione dei bambini e delle bambine locali, combattendo l'abbandono scolastico e il lavoro minorile, supportando l'apprendimento della lingua nazionale verso una loro futura emancipazione dalla povertà. 

Fondamentale per GTV in ogni suo progetto è la partnership, la coprogettazione e la collaborazione con le autorità, gli enti e la popolazione locale: una “cooperazione di comunità” che si esercita anno dopo anno con dialoghi costanti e una presenza stabile nel territorio.

È seguendo questo approccio che il progetto Scuole Sicure ha instaurato la partnership con il Comitato Popolare del Distretto di Xin Man, l'autorità governativa dei villaggi dove sorgeranno le nuove scuole. Grazie all'attivazione di un gruppo di aziende locali, e in accordo con queste autorità, la prima delle due scuole target del progetto situata nel villaggio di Coc Chiu, è stata già completamente ricostruita. 
Come visibile nelle foto, questa struttura è stata costruita in muratura ed è ora sicura, spaziosa e salubre per i 28 bambini che la frequentano giornalmente. 
Anche i bagni sono stati completati, con acqua corrente a disposizione, e permetteranno di continuare il progetto di formazione e sensibilizzazione sulle corrette pratiche igieniche.


L'asilo di Coc Chiu prima della ristrutturazione:

L'asilo di Coc Chiu dopo la ristrutturazione:



La seconda scuola target del progetto, nel villaggio di Dong Chu, verrà invece costruita nei prossimi mesi. Durante i due mesi di lavori previsti, i 26 bambini che la frequentano si sposteranno negli spazi del centro culturale di un villaggio confinate per continuare a seguire il programma scolastico. 


L'asilo di Dong Chiu che verrà ristrutturato nei prossimi mesi:


Come Gruppo Trentino di Volontariato siamo molto orgogliosi di poter contribuire all'Obiettivo di Sviluppo Sostenibile 4 "Fornire un'educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti", grazie ai nostri donors e ai nostri sostenitori in Italia e in Vietnam. 

La collaborazione di autorità e aziende vietnamite ci dimostra, inoltre,
come la missione di dare un futuro equo e dignitoso ai bambini di Ha Giang è comune:
riconosciamo la vicinanza tra i nostri popoli e ci ricordiamo come “Costruire un ponte tra Oriente o Occidente”
è possibile lavorando insieme giorno dopo giorno.

iscriviti alla Nostra Newsletter

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Sede di Trento

  • Via S. Sighele 3
    38122 Trento, Italia

Sede di Hanoi

  • N. 20, Alley 34/1, Au Co Street
    Tay Ho - Hanoi

Contatti

  • Tel - Fax 0461 91 73 95
  • info@gtvonline.org
JSN Kidzone is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework